Obiettivi e Destinatari

 

Il progetto NUCIF (Network de Universidades para el Conocimiento y la Integración de Fronteras)  intende trasferire le buone pratiche europee nella programmazione e nella gestione di strumenti di cooperazione transfrontaliera di sviluppo economico e nasce dall’esigenza di rafforzare e consolidare un’altra esperienza di networking tra università latinoamericane che prende il nome di RED REUNIF (Red de Univerisdades de Fronteras) con l’intento di favorire la formazione, la ricerca e lo sviluppo delle università delle quattro aree coinvolte: Argentina, Bolivia, Chile e Paraguay.

Gli obiettivi principali del progetto sono:

1. Costruire un modello di governance di rete aperto agli enti pubblici locali e alle imprese, capace di monitorare e proporre programmi formativi e di ricerca, per ridurre la distanza tra università e società e cooperare al fine di trovare una soluzione ai problemi socio-economici delle aree interessate;

2. Favorire la specializzazione delle università su alcuni temi dello sviluppo oltre confine (agroindustria, ambiente e cambiamenti climatici, turismo ed economia circolare) per lo scambio del know-how e la diffusione delle risorse attraverso la costruzione di una vera e propria piattaforma di Network;

3. Proporre e realizzare tirocini e percorsi curriculari nelle università a favore dell’integrazione regionale e delle politiche di sviluppo oltreconfine; e adottare il sistema CLAR di valorizzazione e di riconoscimento delle conoscenze e delle competenze attraverso la mobilità degli studenti e di altre figure professionali (tecnici e accademici).

Gli obiettivi del progetto sono, quindi, orientati al rafforzamento dello sviluppo economico e sociale delle regioni dell’America Latina per la riduzione della povertà, la sviluppo di economie regionali, la rivitalizzazione dei sistemi produttivi locali e l’ammodernamento dei sistemi attuali dei paesi coinvolti.

Inoltre l’implementazione dei Knowledge Hub consente di migliorare le conoscenza e la ricerca, favorendo il trasferimento e l’acquisizione del sapere, sviluppando la cooperazione tra enti di ricerca dell’Unione Europea e dell’America Latina in riferimento ai 4 temi principali relativi alle quattro aree individuate

DESTINATARI

Il progetto è rivolto principalmente a: docentiespertiricercatoristudenti e partner universitari europei e sud-americanienti pubblici localiimpreseONGassociazioni sindacali e a tutti quei soggetti economici attivi sul territorio.